VOLCANIC ASH (Guns N’Roses Tribute Band)

Volcanic AshVolcanic Ash nascono nel 2008 come progetto dedicato a cover rock degli anni 70, 80 e 90, i pezzi da loro suonati abbracciavano il grunge degli Alice in Chains e degli STP, per poi andare su l’hard rock degli AC/DC, abbracciando anche il puro rock dai Led Zeppelin e Deep Purple, per poi per finire con una buona fetta di musica non facilmente etichettabile dei Guns N’ Roses.
Una sera, finito le prove, a Carmelo “MeloTone” Marino, bassista della band, venne l’idea di trasformare quella cover band in una tribute band dei Guns N’ Roses viste le caratteristiche vocali del cantante Ash “Gunners” sfegatato da sempre.
L’inizio non fu semplice, visto che ebbero grosse difficoltà nel trovare un chitarrista solista del livello di Slash e che potesse essere l’antagonista naturale sul palco del frontman Ash.
Anche i primi live non resero giustizia ai sacrifici della band, visto che si affacciavano in un ambiente musicale difficile come quello catanese.
La band non si perse d’animo e continuò a suonare per una piccola nicchia di fan, diventata man mano che passava il tempo, un sempre più nutrito seguito di persone, questo grazie alla loro fedeltà di esecuzione dei brani, allo spettacolo a dir poco esplosivo e soprattutto al carattere “vulcanico” del loro cantante.
Negli anni si sono susseguiti all’interno della “line-up” della band diversi musicisti dai trascorsi diversi e variopinti, ci sono stati anche periodi di crisi e difficoltà, ma sempre superate grazie all’amore nella musica e nel progetto dei Volcanic Ash.
Nell’agosto 2017 Alex entra nell’organico della band ricoprendo il ruolo di chitarra solista, rendendo omaggio ad un chitarrista da lui molto amato: Slash !
La band ad oggi annovera fra i propri riconoscimenti il premio di miglior Tribute Band 2017 di Lavica Rock, riconoscimenti da parte di dj Ringo Virgin Radio, premio Telethon con cui ha intrapreso una collaborazione, miglior Band Attilio Cappellani 2017, quarto posto su 42 affermatissime band siciliane nel difficilissimo contest di Tribute Band RiSuoni, ecc..
I Volcanic Ash vantano un numero di sostenitori che va oltre il migliaio e numerosissime date in tutta la Sicilia, in soli 10 anni di carriera si collocano fra le tre migliori tribute dei Guns N’ Roses in Italia.

DEUDADA

deudada_bandDEUDADA nascono nel Settembre 2001 e cominciano a suonare live con la media di 100 live l’anno nei più grossi Pub dell’ underground della regione Sicilia. Tra il 2004 ed il 2006 pPartecipano a diversi concorsi nazionali, classificandosi al primo posto al Summer Heineken festival,arrivando secondi alle finali regionali del concorso nazionale Rock Targato Italia e risultando miglior band e gruppo rivelazione alla rassegna al Rock sotto le stelle. Il primo prodotto musicale è “Quello che non c..’entra”realizzato nel 2004, composto da 13 brani inediti, prodotto attraverso contributi europei dove si rispecchia il sound incisivo e penetrante,che plasma mirabilmente la commistione non facile fra generi diversi lontani quali il rock ed il folk e si arricchisce di suggestioni mediterranee.
Vengono invitati al Premio Letterario Nazionale “NINO MARTOGLIO” nel 2005 , ricevono passaggi regionali in radio nel gennaio e febbraio 2005 e rimangono in giro con uno spettacolo che viene rappresentato in varie piazze e teatri siciliani come promozione del cd. Ospiti al “IX Lennon Festival” come band emergente. Nell’anno 2007 sono impegnati nella realizzazione del secondo cd auto-prodotto , semifinalisti del concorso nazionale Tour Music festival ospiti allo studio 1 di Roma,e, nello stesso anno,arrivano alla semifinale del “Festival di Recanati” oggi detto “MUSICULTURA”. Nel Novembre 2007 producono il loro secondo prodotto costituito da 13 brani inediti col titolo “D_annata”interamente scritto in italiano. Nel 2009 partecipano all’ “XI LENNON FESTIVAL “ come finalisti , vincendo il premio come “Miglior Performance”. Nello stesso anno arrivano in semifinale al “II Etna Rock Festival” realizzato dalle CDF produzioni. Ad oggi hanno partecipato ad eventi quali Nati a Sud,e partecipato nel 2012 all XIII edizione del Lennon Festival,ad oggi impegnata nella realizzazione del loro 3° prodotto “EUFORIA”, in ritorno alle origini tra dialetto e italiano,per presentarla nell’ estate del 2015 al festival del cinema in Austria a Salisburgo.

MR.PIG

MrPig_bandMR.PIG nascono nel Maggio 2000 per volere del bassista Dino Fiorenza. L’idea è di rendere omaggio al suo ispiratore BILLY SHEEHAN e naturalmente, ai MR.BIG, uno dei supergruppi americani che hanno fatto la storia dell’ Hard Rock virtuoso mondiale. Dino contatta quindi Alex Mancuso, amico chitarrista con il quale ha condiviso tantissime esperienze musicali (Phextwin, Aritmie, Emanuele Di Giorgio…) nonchè cultore ed appassionato estimatore del fraseggio GILBERTIANO. A questo punto si rende necessaria la presenza di un vocalist molto potente e granitico e la ovvia soluzione al problema si chiama Davide Mavica (Silence Suck). La formazione si completa a partita iniziata con l’inserimento del poliedrico ed energico batterista Daniele Quaceci (Oneeyedog, Luca Correnti). Il gruppo esegue con straordinaria fedeltà un vasto repertorio che ripercorre tutta la carriera artistica del gruppo americano, spaziando dal primo omonimo “MR.BIG” fino al recente “GET OVER IT”. Le loro date sono sempre seguite da un gran numero di fedelissimi fans ripagati sempre da un live set TECNICO, ENERGICO ed ADRENALINICO!